Riceviamo e volentieri pubblichiamo una testimonianza-riflessione, a nostro giudizio di grande significato, dal momento che la ricostruzione e l’analisi delle scelte fatte impiegate testimoniano  un’esplicita riflessione  su esigenze, bisogni, richieste e risorse  in effettivo possesso di studenti e famiglie, andando a definire criteri e prospettive che possono essere di utilità generale. La redazione In occasione […]

Read More →

Chi sei? Ho 68 anni, sono un ex-insegnante di scuola secondaria in quiescenza. Vivo a Chieri, in provincia di Torino e sono formatore e conferenziere a proposito delle tecnologie digitali nella didattica. Ho lavorato come professore a contratto per Università e Politecnico. Tengo traccia del mio percorso in www.noiosito.it. Particolarmente significativo per i temi di […]

Read More →

Riceviamo e volentieri pubblichiamo:   L’istituzione della Repubblica che ha la fortuna di fondarsi su relazioni umane dirette ed evolutive – tra bambini, ragazzi e adulti da una parte e tra pari dall’altra – è ferma. Sostenere che l’emergenza può diventare per la scuola un’opportunità è marketing politico-commerciale. Pertanto, non ci appartiene. Siamo insegnanti di […]

Read More →

Chi non conosce le meravigliose “Favole al telefono” di Gianni Rodari? Pubblicate per la prima volta nel 1962, sono ancora presenti in molte biblioteche di classe delle nostre scuole, così come presso alcune famiglie, dal momento che sono un vero capolavoro, sia dal punto di vista dell’originalità dell’impostazione sia da quello della matrice valoriale. Orbene, […]

Read More →

Ci accingiamo a dare conto di una vicenda tipicamente tecno-serendipica: cercando di ottenere un certo risultato, abbiamo scoperto un sacco di altre possibilità, che pensiamo sia utile condividere. Cominciamo con l’obiettivo iniziale. una specie di sfida all’obsolescenza tecnologica programmata: rimettere in gioco su macchine “attuali” programmi per Windows che hanno più di vent’anni, età del […]

Read More →

Ho due esperienze di formazione che coinvolgono le LIM. Qualche anno fa “Digiscuola“ e ora “La scuola digitale“, la campagna per l’uso della nuova lavagna nella secondaria di primo grado. Ho maturato alcune convinzioni: – è assolutamente inutile, anzi dannoso, agganciare in modo esclusivo l’uso della lavagna a un particolare modello teorico di tipo psicopedagogico; […]

Read More →

Da qualche tempo compaiono in altro spazio del sito dschola.it ampi articoli dedicati all’OS nella primaria. L’entusiasmo dell’autrice va spesso a scapito della chiarezza espositiva: i testi sono spesso prolissi, una sorta di “compito in classe” sull’argomento, e le informazioni utili si perdono dentro una marea di aspetti accessori, molti dei quali inutili. Soprattutto, non […]

Read More →