Presentata in Campidoglio la prima sperimentazione del wireless pubblico
Come a New York e Parigi, si potrà navigare senza la schiavitù di prese e fili

Pubblicato martedì 9 giugno su

[lib align=left type=image]http://www.dschola.it/images/library/repubblica_piccolo.gif[/lib]

ROMA – Anche in Italia, come nelle grandi città americane ed europee, sarà possibile navigare su internet ad alta velocità e senza fili seduti su una panchina o sotto l’ombra di un albero. Il Comune di Roma ha presentato oggi un progetto che prevede la realizzazione, entro l’estate, dei primi punti d’accesso alla rete con tecnologia wi-fi (senza fili) nei grandi parchi cittadini.

Leggi tuttto l’articolo