Digital Generation: giovani e tecnologie

Mercoledì 22 marzo l’Associazione italiana editori (AIE) ha presentato il suo rapporto annuale: quest’anno il Rapporto dell’Osservatorio AIE sull’editoria digitale, che da anni monitora l’evoluzione nell’utilizzo delle nuove tecnologie digitali e di rete per accedere ai contenuti editoriali, indaga l’universo dei giovani tra i 10 e i 24 anni. Un target d’età che sta preparando “l’onda lunga” che cambierà nei prossimi anni le modalità in cui le aziende di contenuti (editori di libri e di carta stampata, musica, cinema, tv, giochi) produrranno e distribuiranno i loro prodotti: testi, suoni, immagini

Il rapporto è liberamante scaricabile dal sito dell’Aie in formato PDF da questa pagina web