Il 20 novembre è stato raggiunto l’accordo fra Consiglio e Parlamento sull’istituzione della nuova Agenzia europea per la sicurezza delle reti e dell’informazione (ENISA).

La nuova Agenzia, che inizierà ad operare all’inizio del 2004, ha la finalità di accrescere la capacità della Comunità, degli Stati membri e delle imprese di prevenire, affrontare e risolvere i problemi di sicurezza delle reti e dell'informazione.

I suoi compiti sono di fornire assistenza e consulenza alla Commissione, agli Stati membri e alle imprese su questioni connesse alla sicurezza delle reti e dell'informazione e di assistere la Commissione, su sua richiesta, nei preparativi tecnici relativi all'aggiornamento e alla definizione della normativa comunitaria nel settore della sicurezza delle reti e dell'informazione.

Si occuperà inoltre di svolgere attività di divulgazione su queste tematiche e di supportare l’informazione diretta a cittadini, imprese e pubbliche amministrazioni sui rischi derivanti dall’uso di internet e dei sistemi informativi e su come proteggersi dai danni.