• Quante volte vi è capitato di accendere i computer e di riscontrare problemi o malfunzionamenti che mettono in pericolo la lezione?
  • Le scuole che adottano la configurazione “ICT a manutenzione ZERO” , appositamente sviluppata da Dschola, possono risparmiare migliaia di euro all’anno per i costi fissi di assistenza tecnica, manutenzione e antivirus.
  • Con la “Manutenzione ZERO” i responsabili di laboratorio ed i tecnici (dove presenti) si possono finalmente dedicare totalmente al supporto della didattica.
  • Con la “Manutenzione ZERO” i docenti possono utilizzare le TIC in tutta tranquillità dimenticandosi i problemi di natura tecnica.
  • Senza bisogno di manutenzione i laboratori, le LIM ed i netbook sono sempre pronti per qualsiasi lezione, in qualsiasi momento.
  • Gli impegnativi server di rete, con le loro complicate gestioni dei profili utente, diventano inutili ed obsoleti.
    • si ecco qui:
      http://www.associazionedschola.it/zero/download/script/

      devi lanciare gli script da un prompt dei comandi avviato come amministratore
      e poi riavviare 
      poi bisogna anche controllare a mano anche nella utilità di  pianificazione ed eliminare tutto ciò che contiene la parola update o aggiornamento e riavviare ancora anche 2 volte

      dopo questi passaggi il motore di aggiornamento, antivirus e telemetria di Windows si rassegna ed il sistema va anche meglio
      a questo punto installare time freeze e congelare

      occhio però, qualsiasi nuova installazione a sistema scongelato può riattivare gli aggiornamenti e quindi la procedura è da ripetere dopo ogni installazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.