“programmo anch’io!” è quello che ha detto o pensato la maggioranza dei ragazzi delle seconde medie Santorre di Santarosa di Savigliano al termine delle lezioni dell’edizione 2020 del progetto finanziato dalla Fondazione CRT. Per alcuni un’esclamazione impensata prima dell’inizio del corso per il solo fatto che si trattava del primo approccio al pensiero computazionale. Le lezioni si son svolte in un clima di entusiasmo e curiosità che ha coinvolto tutti. La sensibilità e la voglia di mettersi in gioco da parte di una scuola volta alla modernità grazie ad insegnanti motivati mette le basi per approfondimenti in itinere e alla possibile partecipazione ad altre iniziative come il rinnovato Scratch festival ovvero fico (festival italiano del coding).

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *