I ragazzi di tre classi seconde medie dell’Istituto Rodari hanno svolto  alcuni esercizi utilizzando Scratch, un software che consente di imparare  i principi della programmazione divertendosi.  Con Scratch i ragazzi hanno affrontato semplici problemi di tipo matematico e hanno anche fatto interagire e colloquiare tra loro simpatici personaggi. L’attività che più li ha divertiti è stata la realizzazione di giochi interattivi, attività che ha richiesto loro di cimentarsi con la stesura di algoritmi che hanno messo alla prova le loro capacità logiche.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *