Una nuova ed entusiasmante esperienza per gli studenti dell’Istituto Comprensivo G. Pochettino di Castellazzo Bormida, proposta dall’Associazione Dschola, all’interno del progetto Diderot “Programmi Anch’io”. Ogni anno il progetto da la possibilità a molti studenti adolescenti, dell’intero territorio provinciale e regionale, di sviluppare la capacità di ragionamento mediante la realizzazione di applicazioni “gioco”, che li diverte e al tempo stesso li stimola a risolvere problemi di grado crescente, fino a formalizzare una metodologia risolutiva applicabile a tutti i contesti della vita, siano essi rivolti al calcolo ed ai problemi di natura tecnico-scientifica, siano essi rivolti alle attività della vita quotidiana presente e futura, secondo delle procedure standard che rappresentano il pensiero.

La soddisfazione più grande però è quella di vedere che anno dopo anno,  studenti tanto diversi tra loro anche all’interno della classe, trovano un denominatore comune che li accomuna tutti, rendendoli ugualmente motivati di fronte alla realizzazione di un video-gioco che, unico nel suo genere, da la possibilità ad ognuno di far emergere ed esprimere il proprio potenziale. Quest’anno gli studenti della 1B-1A-2A si sono distinti per l’entusiasmo e l’impegno profuso, e potranno partecipare alla gara nazionale di programmazione con Scratch, attraverso la quale ogni anno si aggiudicano dei vincitori che verranno premiati con lauti premi e riconoscimenti.

Prof. Aleck Ferrari

No votes yet.
Please wait...