finanziato dalla Fondazione CRT ed organizzato dall’Associazione DSchola.

Per quanto riguarda il Progetto in  questione, in particolare sono state impegnate le classi 2H, 2I, 3C, 3F, 3G, 3H,  seguite nel progetto dalla professoressa Cugliero Sabrina.

Per alcuni alunni, Scratch è stata l’occasione per avvicinarsi alle tecniche di programmazione, aumentando il loro senso di autonomia nella realizzazione dei programmi. E’ stato molto interessante osservare il modo di avvicinarsi  al pensiero computazionale che hanno gli alunni della scuola media.

Nella realizzazione guidata di attività di coding mediante il linguaggio SCRATCH, gli alunni hanno partecipato  in modo attivo.

Dall’idea alla programmazione logica degli script, con l’obiettivo di  visualizzare in modo immediato i risultati delle animazioni,  il processo sembra semplice; invece nella realtà sono richiesti entusiasmo, volontà di cogliere i risultati e grande motivazione nei confronti del coding e della programmazione.

Intendo ringraziare l’Associazione Dschola, in particolare Stefano Mercurio, per avermi consentito di incontrare gli alunni della scuola media Perotti di Torino e i docenti delle classi della Perotti.

No votes yet.
Please wait...