La nostra storia

Il progetto Dschola stato avviato nel 2001   grazie al finanziamento del Progetto ICT da parte della Fondazione CRT  e sostenuto nella sua fase di consolidamento dalla Regione Piemonte. Il coordinamento  è stato affidato a CSP  Laboratorio di Ricerca riconosciuto dal MIUR.

2000-2004 L’avvio del progetto ICT della Fondazione CRT

ha curato la creazione dei Centri di Servizio, Animazione e Sperimentazione (CSAS) e dei Centri di Animazione (CA) del Piemonte e della Valle d’Aosta, istituti scolastici che hanno  contribuiti a realizzare il sistema scolastico regionale promosso dal Protocollo d’Intesa del 2000 e dall’Accordo di Programmazione Negoziata del 2002, siglato tra il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e la Pubblica Amministrazione locale, che aveva l’obiettivo di aiutare il processo di diffusione dell’ICT nella scuola a tutti i livelli.  Il progetto metteva a disposizione una rete ad alta velocità (2 Mbit) tra i Centri, la dotazione di apparati necessari per effettuare video conferenze e telefoni VOIP. Nell’aprile del 2001 nasceva www.dschola.it: il web di riferimento della comunità dei Centri e il luogo d’incontro di una comunità di scambio e di informazione sui temi della scuola e delle tecnologie digitali, registrato come testata giornalistica. Il sito era gestito in modo distribuito dalle scuole ed era disponibile anche in spagnolo e inglese. Grazie ai risultati raggiunti dai Centri nelle attività di sperimentazione e alla validità di comunità scolastica creata, il progetto Dschola ha ottenuto  importanti riconoscimenti internazionali: Netd@ys Europe Award (2001); E-Week Award (2002); eSchola Best Practice (2003) ; eEurope Awards 2003 selected eGovernment project. L’esperienza è stata inoltre valorizzata all’interno di progetti internazionali come INTEGRA (@LIS Programme) per la condivisione del modello in America Latina (Argentina, Cile, Uruguay),  il progetto CoLabs.eu (Iniziativa R3L) sulla tripla elica, e il progetto eStream (Socrates Minerava) per l’uso dello streaming video nella didattica. 
 

2004-2006 Il Progetto ICT2: il consolidamento con il supporto della Regione Piemonte

La nuova fase delle attività svolte sino al 2003 si svolge all’interno di Aree Tematiche per lo sviluppo di  Sistemi di cooperazione e di  apprendimento a distanza nel sistema scolastico piemontese. Il progetto ICT2 prevedevati,  l’offerta del servizio con standard tecnologici elevati per tutte le scuole che non erano in grado di i oggi di una infrastruttura tecnologica propria. L’iniziativa ha permesso di progettare, realizzare e sperimentare soluzioni e sistemi potenzialmente utilizzabili e diffondibili in ogni altra scuola. In particolare: 

2004 – presente  L’Associazione DSchola 

Nel 2004 le scuole del progetto si costituiscono in associazione culturale, con ragione sociale  Dschola-  Le scuole per le scuole  che ha come finalità la dimensione culturale dell’informatica nelle scuole.

Una risposta a “La nostra storia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.