Video Streaming per tutti?

Se è vero che è relativamente semplice gestire brani audio e video su PC è anche vero che rimane ancora molto difficile fare “video streaming”. Il problema principale dello streaming è che richiede di un flusso continuo di dati che non si deve mai interrompere, veicolato su un canale che spesso subisce, invece, interruzioni e rallentamenti. Quando scarichiamo una pagina internet da un sito “ingolfato” ci accorgiamo soltanto della lentezza mentre, su una trasmissione in “diretta” streaming, il rallentamento rappresenta un problema grave che, di solito, genera una interruzione del video, seguita da una interruzione dell’audio che riprende dopo qualche minuto di assenza per poi bloccarsi di nuovo…e allora come si può fare?
Di Dario Zucchini



Leggi tutto l’articolo in formato *PDF