La Presidenza britannica si appresta ad elaborare una proposta definitiva sul 7PQ che sarà oggetto di dibattito del prossimo Consiglio “Competitività” il 28 e 29 Novembre, sulla base dei lavori della Commissione europea.



La Commissione europea ha concluso il giro di consultazioni con gli Stati Membri, le istituzioni e l’opinione pubblica europea.

 

La Commissione ha intenzione di proporre un aumento consistente del bilancio comunitario destinato alla ricerca, anche se, dalle consultazioni, alcuni Stati non si sono mostrati propensi ad incrementare i loro contributi al bilacio generale dell’Ue.

 

La quota considerevole di risorse finanziarie continuerà ad essere attribuita alla ricerca collaborativa applicata anche se vi saranno nuovi elementi, come ad esempio il finanziamento della ricerca europea di base attraverso un Consiglio Europeo della Ricerca (CER), un sostegno ai partenariati pubblici e privati per favorire la ricerca industriale e un finanziamento di nuove infrastrutture per la ricerca.

 

Per maggiori informazioni:

Il sito europeo del 7PQ:  http://www.cordis.lu/fp7/home.html

 

Le posizioni degli Stati Membri: http://www.cordis.lu/fp7/debate_national.htm