All’inizio del Piano Nazionale per l’Informatica i linguaggi di programmazione nella scuola erano una realtà anche se limitata a pochi esperti appassionati. Poi l’evoluzione delle TIC ha aperto le porte alla diffusione di massa e l’uso del codice sorgente è diventato una rarità. Fortunatamente i docenti programmatori non sono spariti e molti di loro oggi pubblicano gratuitamente deliziosi software adatti alla scuola su vbscuola.it

 



Su vbscuola.it troviamo più di 400 software appositamente sviluppati per l’uso didattico. I programmi, liberamente scaricabili, sono suddivisi in 40 sezioni tematiche e hanno un campo di applicazione che va dalla scuola primaria all’educazione degli adulti.

Tutti i software sono sviluppati in visual basic (da qui il nome VB) e sul sito troviamo anche una sezione dedicata ai programmatori contenente progetti e materiali con il codice sorgente, per consentirne lo studio e la personalizzazione, oppure programmi di utilità con funzioni diverse, utilizzabili come strumenti di lavoro per la creazione di nuovi progetti.

http://www.vbscuola.it/

Nella nuova sezione “Applicazioni 2006” del sito  http://vbscuola.it è disponibile la nuova versione di “Italy”. Si tratta della versione 2, aggiornata nella grafica e nei contenuti, di questo fortunato programma di Claudio Gucchierato che consente ad alunni di scuola primaria e media di approfondire le loro conoscenze geografiche sull’Italia (regioni e province).

(altro…)