La rete è sempre di più dedicata alle donne.

Lo conferma una ricerca condotta dal Forum per la tecnologia dell’informazione (Fti) per conto del Cnel, l’istituto presieduto da Pietro Larizza. Dalla ricerca, “La trasformazione silenziosa: donne, Ict, innovazione”, risulta che in Italia le donne stanno compiendo il balzo verso la tecnologia. Già nel 2001 le connessioni ad Internet avviate dalle donne avevano superato quelle degli uomini.

Oggi le donne sono il 40% degli iscritti al programma di Patente informatica europea e sempre le donne hanno rappresentato il 63% dei partecipanti al programma di alfabetizzazione informatica condotto nel Sud da Italia Lavoro. Inoltre, dalla ricerca emerge anche che in ambito scolastico le ragazze si connettono di più dei loro coetanei maschi e anche nella scelta delle facoltà universitarie si riscontra un maggior interesse delle giovani verso le materie tecniche e scientifiche.

Leggi tutto l’articolo


Pubblicato su RepubblicaPubblicato su: Repubblica
lunedì 5 apreile 2004