Su linuxdidattica.org sta per essere pubblicato il secondo modulo di un corso per programmazione informatica in Phyton per studenti di età tra i 10 e i 14 anni. L’obiettivo del corso è fornire, oltre a nozioni puramente tecniche, strumenti per utilizzare in maniera veramente consapevole e creativa i mezzi informatici. La capacità di programmare un computer è, infatti, in grado di superare Il modello addestrativo applicato alle TIC che appiattisce gli studenti a semplici utenti delle tecnologie. Il manuale e’ stato sperimentato con successo in aula presso la Scuola
Media Secondaria Peyron-Fermi di Torino nel precedente anno scolastico.



Il linguaggio di programmazione scelto e’ stato il Python in virtu’
della sua “liberta’” di uso. Questo manuale non vuole essere un libro di
Informatica, ma soltanto un ausilio per l’insegnamento della
programmazione, che gli autori considerano piu’ importante dal punto di
vista concettuale dell’apprendimento dei programmi applicativi.

Gli autori sono Aurora Martina, Angelo Raffaele Meo, Clotilde Moro e
Mario Scovazzi. Il manuale e’ coperto da licenza “Creative Commons
Public License attribution 3.0″

www.linuxdidattica.org/polito/python.html