Dopo avere illustrato il programma della Commissione Europea per la Biblioteca Europa digitale, Vivian Reading, Commisario Europeo per la Società dell’Informazione ed i Media, oggi ha condotto il primo incontro con il comitato di esperti creato per la biblioteca digitale. Il gruppo di esperti svolgerà una funzione di consulenza per la Commissione che, con il progetto della Biblioteca digitale, ha l’obiettivo di rendere disponibile on line il patrimonio culturale europeo.



Il comitato è composto da venti membri con competenze e conoscenze eterogenee tra loro: esperti provenienti da biblioteche, archivi, musei, produttori di contenuti, aziende, istituti di ricerca e università

Per saperne di più, leggi tutto l’articolo (in inglese)