Sono 18 i progetti dotati di interattività e smart card che anelano ai finanziamenti previsti per i servizi ai cittadini che sorgeranno sul digitale terrestre

Roma – Prendono forma i progetti di sviluppo del cosiddetto t-government contrazione che sta per “television government”, innovativo calembour che non riguarda tanto Palazzo Chigi quanto la pubblica amministrazione: sono 18 i progetti che sono stati fin qui presentati per sviluppare piattaforme di servizio ai cittadini basate sulla televisione digitale terrestre.

Leggi tutto l’articolo

Pubblicato su Punto InformaticoPubblicato su: Punto Informatico
lunedì 4 ottobre 2004

No votes yet.
Please wait...