E’ stato pubblicato un bando per il sostegno a progetti che consentano il trasferimento di contenuti formativi innovativi, sviluppati nel quadro della prima (1995-1999) o della seconda fase (2000-2006) del programma Leonardo da Vinci.

I progetti di trasferimento dell’innovazione hanno il fine di adeguare i contenuti innovativi del programma ai contesti locali (attraverso traduzioni e adattamenti culturali) e di integrare i risultati conseguiti e gli insegnamenti tratti dai migliori progetti nei sistemi di formazione professionale e nelle imprese (a livello locale, regionale, nazionale e/o comunitario).

Il proponente dovrà scegliere uno o più prodotti finali derivanti dalla prima o dalla seconda fase del programma, e analizzarli, adattarli, verificarli/applicarli, trasferirli e integrarli nelle prassi di formazione professionale di uno o più organismi, pubblici o privati, di almeno un altro paese europeo.

Nella fase di selezione del progetto saranno considerati, fra gli altri, i seguenti aspetti:
– contributo apportato dal progetto alle priorità indicate dal processo di Copenaghen (si veda risoluzione allegata);
– dimensione europea (trasferimento in un altro paese) e potenziale moltiplicatore del progetto, al quale devono partecipare almeno due paesi. Particolare attenzione sarà prestata ai progetti relativi al trasferimento dell’innovazione verso i paesi in via di adesione e candidati all'adesione;
– possibilità di integrare i prodotti trasferiti nei programmi di studio (sistemi) e nelle prassi delle imprese.

Possono partecipare al bando istituti/enti di formazione professionale, università, organismi e centri di ricerca, imprese (in particolare le PMI e le aziende del settore artigianale), associazioni di categoria, Camere di commercio, enti locali e regionali, parti sociali, ONG, organizzazioni di volontariato e organizzazioni non profit. 

I
progetti devono avere una durata massima di 1 anno, con inizio il 01/09/2004.

Il finanziamento comunitario potrà coprire fino al 50% dei costi ammissibili del progetto, per un massimo di € 150.000 per progetto.

Lo stanziamento globale messo a disposizione per il presente bando ammonta a € 1.500.000, destinati al sostegno di 10-12 progetti.

La scadenza per la presentazione delle proposte è il 1° giugno 2004.

Testo del bando (formato .pdf)

Per maggiori informazioni e download dei formulari, consulta il sito del
Programma Leonardi da Vinci