TECNOLOGIE 2.0 PER UNA SCUOLA SOSTENIBILE
Manuale operativo del Dirigente scolastico e del Direttore dei servizi generali e amministrativi per una nuova gestione dell’istituzione scolastica

di Marco Guastavigna e Dario Zucchini
256 pagine
Tecnica della scuola

Segnaliamo con grande piacere questo libro a cura di Marco Guastavigna e Dario Zucchini, entrambi personalità significative nelle iniziative dell’Associazione DSchola. Riportiamo nel seguito uno stralcio della Premessa a cura di Reginaldo Palermo, giornalista e dirigente scolastico associato Dschola.

I temi che il libro affronta sono molteplici e coprono un ampio ventaglio di esigenze. Si va dagli strumenti ormai classici (posta elettronica, per esempio) alle novità che solo più recentemente sono entrate nella scuola (lavagnainterattiva multimediale in particolare). Ma non mancano capitoli che forniscono un’ottima introduzione, teorica e pratica, alle diverse attività che le scuole di ogni ordine e grado devono svolgere anche obbligatoriamente e per le quali non sempre i materiali formativi forniti dallo stesso Ministero risultano adeguati (spesso si tratta di manuali complessi e voluminosi chescoraggiano gli utenti).

Gli argomenti vengono affrontati da più angolature e quindi sotto il profilo normativo ma anche sotto l’aspetto tecnico e organizzativo e senza trascurare gli aspetti economici ed amministrativi.
Tutti coloro che utilizzano un qualunque strumento informatico sanno bene che molto spesso lo strumento viene impiegato per una percentuale ridottissima delle sue potenzialità.

Per ottenere questo scopo gli autori hanno arricchito spiegazioni, osservazioni e argomentazioni con un ampia sitografia e con molteplici materiali operativi.

Non mancano neppure schede che aiutano il lettore a verificare la corretta comprensione delle proposte offerte nelle pagine del libro.

Sotto questo aspetto il testo si propone proprio come uno strumento di lavoro che può guidare il lettore a conoscere meglio le molteplici potenzialità delle tecnologie informatiche.
Una caratteristica significativa del volume riguarda anche la tipologia dei lettori ai quali si rivolge.

Gli autori dichiarano di aver pensato soprattutto ai Dirigenti Scolastici e ai Direttori dei Servizi Generali e Amministrativi e, molto opportunamente, sottolineano che “è necessario che ambedue le figure che dirigono le unità scolastiche sia dal punto di vista della leadership sia da quello del management acquisiscano in prima persona una consapevolezza quanto più ampia possibile dei problemi connessi all’uso delle TIC”.
“Tale necessità – avvertono però gli autori – non è certo finalizzata a provvedere in prima persona ad attuare gli accorgimenti tecnici individuati come necessari, ma piuttosto a assegnare incarichi, sottoscrivere contratti, partecipare a progetti, entrare in reti di scuole, richiedere strumentazioni e fondi, definire organigrammi con piena conoscenza di causa”.
In realtà il volume si rivolge ad un pubblico anche più ampio.
Docenti, e non solo quelli di materie tecnico-scientifiche, e personale tecnico-amministrativo possono trovare in esso molti strumenti utili per il proprio lavoro quotidiano.

Ulteriori informazioni sul sito dell’editore

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.