Technotown

Natura e tecnologia: un binomio che trova la sua giusta realizzazione all’interno di Villa Torlonia, dove il Comune di Roma ha scelto di collocare Technotown, uno spazio dedicato alle nuove tecnologie e destinato ai ragazzi tra gli 11 e i 17 anni. Sette sale all’interno delle quali i giovani ospiti possono imparare ad interagire con tecnologie sofisticate attraverso giochi ed esperienze ad alto contenuto educativo, che daranno loro l’occasione per utilizzare i “media” in modo divertente e creativo.



Segnaliamo avventura in tre dimensioni: un viaggio nello spazio, nel quale l’ambiente di gioco e i personaggi vengono visualizzati in 3D in stereoscopia: i giocatori avranno la sensazione di vedere i personaggi sospesi a mezz’aria di fronte a sé. Il gioco consiste nel controllare questi personaggi attraverso l’utilizzo di sensori, secondo modalità intuitive e dirette, per realizzare degli obiettivi comuni.

Inoltre si segnala il gioco Viaggio nel tempo  in cui gareggiano due squadre, ognuna delle quali sceglie un capitano, “l’esploratore”, mentre gli altri componenti saranno “gli storici”. I giocatori compiranno un viaggio nel tempo, alla scoperta di antichi luoghi della città e della loro storia. Gli storici hanno compito di guidare l’esploratore nel compiere la missione che gli è di volta in volta richiesta, interpretando i dati che arrivano dal computer e gestendo le interazioni tra l’esploratore e l’ambiente in cui deve operare.

Il campo di gioco è proiettato su tre grandi schermi, fornendo una visuale avvolgente del luogo a 180°; gli esploratori indosseranno un guanto virtuale e degli occhiali speciali che daranno la sensazione di essere “immersi” nella scena circostante, con la possibilità di esplorarla e di interagire con essa.

Per saperne di più visita il sito