Ambienti Digitali & Atelier Creativi – Idee e tecnologie a confronto

Il 19 Aprile l’Associazione Dschola organizza presso l’ITI Majorana un importante occasione per confrontaci sulle diverse tecnologie a supporto degli ambienti digitali e atelier creativi, illustrare soluzioni attraverso la presentazione e l’esposizione di prodotti e arredi specifici. Avremo in anteprima nazionale l’innovativa workstation HP Sprout, dotata di pannelli full HD multitouch, proiettore, tastiera virtuale, scanner e camera 3D.

Sarà presente anche il Fab Lab Pavone con alcune idee su come realizzare esperienze didattiche e come costruire e usare una stampante 3D.

Parleremo di tappeto digitale e infrastruttura digitale delle scuole, di robotica vista come metodo di ragionamento e sperimentazione, per promuove le attitudini creative la capacità di comunicazione, cooperazione e lavoro di gruppo, con soluzioni e kit scuola.

Il CSP presenterà la sua offerta per la realizzazione o miglioramento della connessione ad Internet in qualità di centro di innovazione e ricerca al servizio delle scuole.

La seconda parte dell’evento sarà dedicata a provare e toccare con mano le tecnologie più innovative disponibili al momento.

19 Aprile 2016 ore 14.30 – 17.30

Auditorium ITI Majorana, Via Cantore 119, Grugliasco (TO)

Partecipazione Gratuita, ingresso Libero

pulsante_iscrizioni

partner_ambienti_digitali

European Robotics Week 2015, 23 – 29 novembre 2015

Quinta edizione della European Robotics Week
European Robotics Week 2015, 23 – 29 novembre 2015

di Fiorella Operto

È aperta la campagna di iscrizioni alla euRobotics Week 2015: immaginate, organizzate e pubblicate i vostri eventi sul sito della European Robotics Association (http://www.eu-robotics.net/), l’Associazione Europea della Robotica che organizza la Settimana Europea della Robotica.

Ogni attività ed evento sono benvenuti, purché riguardino la robotica: per l’industria, l’artigianato, l’agricoltura, i trasporti, lo shipping, l’esplorazione spaziale, la ricerca oceanografica, l’assistenza, il rescue, la logistica, per la scuola, la ricerca, l’arte, le attività museali, il cinema, l’assistenza, e ogni altro campo della nostra vita in cui la robotica sia entrata, stia per affacciarsi o vorremmo che entrasse.
Si svolgerà dal 23 al 29 novembre 2014 in più di 25 Nazioni europee.
Il cuore della euRobotics Week 2015 sarà il Bristol Communication Centre a Bristol, Regno Unito, che ospiterà molte attività da tutta Europa (24 e 25 novembre 2015).
Scuola di Robotica è Coordinatore Nazionale della European Robotics Week 2015. Leggi tutto “European Robotics Week 2015, 23 – 29 novembre 2015”

NAO Tour fa tappa in CSP

E’ l’8 di Aprile la giornata dedicata a NAO, il Robot umanoide che dopo aver viaggiato da Genova a Pontedera, da Bologna a Catania arriva a Torino, per incontrare gli studenti delle scuole secondarie e i loro insegnanti.

NAO, sviluppato dalla società Aldebaran Robotics, è un umanoide impiegato per scopi educazionali, di edutainment, di assistenza e come “robot companion”. Ai partecipanti verrà dato un attestato di partecipazione e il software di programmazione di NAO.
Tutti i dettagli sul progetto NAO sono disponibili sul sito della Scuola di Robotica.
Dove e quando
8 aprile 2015 dalle 14:30 alle 17:30
CSP innovazione nelle ICT,
in via Alassio 11/c a Torino

E necessaria la registrazione all’indirizzo www.campustore.it/nao-tour-2015 .

Gli studenti del Majorana in finale alla Zero Robotics 2013

Zero Robotics Majo Bros 2013Gli alunni delle classi quinte di Informatica dell’ ”ITI E.Majorana” di Grugliasco hanno partecipato alla competizione mondiale tra gli studenti degli USA e dell’Europa, denominata “Zero Robotics” e organizzata dal Massachusetts Institute of Technology (MIT dall’ESA Agenzia Spaziale Europea e al Politecnico di Torino).

Il torneo quest’anno ha avuto una grande partecipazione di scuole italiane provenienti da tutte le regioni e di almeno 15 scuole di varie nazioni europee (Francia, Olanda Germania, Polonia ecc.).

Alla fine della gara l’alleanza del Majorana di Grugliasco è riuscita a qualificarsi come prima nella classifica europea e prima perfino nella classifica mondiale, scavalcando nel punteggio le alleanze USA!

Il Team di studenti (Loris Bibbò, Gianluca Brunetto,  Michael Remolif,  Mattia Chang,  Fabio Zuccaro, Andrea Francesco Pavia  Lorenzo Martines,  Vlad Burlacu) è stato seguito dai tutors prof.ri Renato Rondano, Melillo Gerardo (nella foto) , coordinati da prof. Filippo Guastella, referente del progetto “Robotica” per l’Istituto

La competizione consisteva nel controllare un satellite, del tipo detto “SPHERES”, in un ambiente spaziale simulato, inizialmente in 2D e, in seguito, in 3D. In tale ambiente occorreva guidare il satellite alla raccolta di detriti spaziali e poi intercettare una cometa in rotta di collisione con la propria base spaziale. Sfruttando la forza gravitazionale oppure un laser precedentemente raccolto, bisognava deviare la traiettoria della cometa, salvando la propria base e consumando minor carburante possibile.  Il codice è stato sviluppato su piattaforma del MIT basata sul linguaggio C/C++.

La selezione è stata durissima, quasi da “Champions League” di calcio. La squadra del Majorana, denominata Super Majo Bros con la preparazione e l’entusiasmo ha superato brillantemente le fasi eliminatorie per poi allearsi con un liceo livornese (Liceo Scientifico “F. Cecioni”) e un istituto belga (“Stedelijke Humaniora Dilsen”).

Il nome prescelto per la nostra alleanza è stato “Proxima Awesome Majo” . Nella competizione che ne è seguita l’alleanza del Majorana ha gareggiato con trenta altre alleanze europee e statunitensi, costituite tutte da tre squadre ciascuna, che si sono confrontate nei numerosi match conclusisi nella notte tra il 1° e il 2 dicembre.

Altri successi italiani nella classifica generale: oltre al Majorana con la sua alleanza, ben tre alleanze Italo-Europee si sono classificate nei primi quattro posti, sulle dodici selezionate con un totale di 11 scuole italiane su 18.

La finalissima si svolgerà al Centro spaziale “ESTEC” nella cittadina di Noordwijk, a due passi da Amsterdam (Olanda). L’alleanza del Majorana si confronterà con le alleanze che si sono posizionate nei primi sei posti della classifica formata da dodici alleanze.

Ogni alleanza lavorerà insieme nel laboratorio “Destiny” per preparare il nuovo codice che dovrà inviare sulla ISS (“International Space Station”) .

Dopodiché  potremo vedere in diretta girare i veri SPHERES governati dal nostro software, seguiti dagli occhi attenti degli astronauti presenti nella “ISS” e… con gli occhi rivolti verso l’alto spereremo di essere ancora “The Champions” .

 

www.zerorobotics.org/web/zero-robotics/tournament-details?tournamentId=13

www.esa.int/ita/ESA_in_your_country/Italy/Zero_Robotics_La_competizione_e_aperta

www.itismajo.it/robotica

Genova, 6 e 7 aprile 2013 — Robotica educativa e Scratch per bambine e bambini

imagesSCUOLA DI ROBOTICA, Ente Formatore, prosegue l’attività di corsi di robotica educativa dedicati alle bambine ed ai bambini dai 6 ai 12 .
Nel corso che si svolgerà a Genova il 6 e 7 Aprile 2013 bambine e bambini potranno costruire piccoli robot funzionanti e creare dei veri e propri videogiochi. Gli strumenti messi a disposizione da Scuola di Robotica sono utilizzati dai principali centri didattici nel mondo. Per costruire i robot i bambini  utilizzeranno il kit Lego WeDo e MIndstorm  NXT e per creare videogiochi verrà utilizzato un software didattico e divertente: Scratch.

In aprile, maggio e giugno seguiranno corsi di robotica a scuola riguardanti l’impiego di NXT Mindstorm; di Arduino; di NI LabVIEW; la presentazione del progetto Bot in the Box di UCIMU-CSFU/Regione Lombardia, realizzato da Scuola di Robotica; la realizzazione di un piccolo robot marino; la Summer School e i campi estivi; robotica per l’autismo e.. l’anteprima sulla First Lego League 2014.

Potete rimanete in contatto con Scuola di Robotica attraverso la loro  Newsletter


Concorso Robotica a Scuola: un’idea per il futuro

L’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte, la Rete Robotica a Scuola e COMAU propongono il concorso “Robotica a scuola: un’idea per il futuro” rivolto agli studenti della scuola secondaria di primo e di secondo grado.

Possono partecipare al concorso Studentesse/Studenti delle scuole secondarie di primo e di secondo grado, statali e paritarie, del territorio nazionale. Il concorso è aperto a team costituiti da 5 Studentesse/Studenti, anche appartenenti a classi diverse e/o istituti e/o gruppi di Studenti e Studentesse delle Consulte Provinciali.

Scadenza il 30 aprile 2013
www.istruzionepiemonte.it/wp-content/uploads/2013/03/CR76.zip

Droni Volanti a Grugliasco

Gli studenti dell’Istituto Ettore Majorana di Grugliasco presentano, al festival delle scienze di Grugliasco, l’ultimissima generazione di droni volanti controllabili in remoto da normali iPhone.

Il festival, che quest’anno è interamente dedicato al volo, si terrà a  Grugliasco dall ’8 al 15 febbraio 2012 con i seguenti orari: Feriali: 9,00 – 12,30 14,00 – 16,00  (riservato alle scuole, su  prenotazione) Sabato: 10,00 – 12,00 (aperto alla cittadinanza) Domenica: 15,00 – 18,00 (aperto alla cittadinanza)

Siete invitati all’inaugurazione di Mercoledì 8 Febbraio 2012 Ore 16,00 presso il Teatro Le Serre al Parco Culturale Le Serre – via Tiziano Lanza n. 31, Grugliasco.

Nello stand del Majorana, all’interno del teatro le Serre, i droni verranno utilizzati per esercitazioni di volo,  per dimostrazioni tecniche alle scuole del territorio e per effettuare riprese dall’alto degli eventi.

Si tratta di robot di origine militare che, grazie al progresso tecnologico, diventano accessibili e utilizzabili anche per scopi didattici e ludici.  La tecnologia attuale consente, infatti, di avere a bordo un  microcomputer con sistema operativo Linux, coadiuvato da 2 telecamere, sonar, accellerometri, giroscopio, bussola, connessione wi-fi che consentono di gestire tutti i parametri  di volo mediante un normale smartphone.

I nostri studenti sono impegnati, oltre che nel laboratorio di robotica, negli spettacoli del portale di chimica, nel supporto tecnico per erogare la connettività internet e nella redazione web e social network del festival.

Informazioni e programma www.grugliascoscienza.org

Video www.youtube.com/grugliascoscienza