Prevenzione 2.0: a Genova si sperimenta la tweer education

Tweer Education è un progetto, nato all’interno del più ampio progetto di ricerca “Prevenzione 2.0“, che prevede l’utilizzo di Twitter nelle attività educative rivolte agli adolescenti, con particolare riguardo alla prevenzione del consumo di sostanze psicotrope legali ed illegali.

Il progetto coinvolgerà, nella sua prima sperimentazione prevista per il corrente anno scolastico (da ottobre 2010 a marzo/aprile 2011), un gruppo classe del Liceo Linguistico Marconi di Milano.  Saranno previste attività in presenza, quali discussioni di gruppo, video training, brainstorming sul tema del consumo di sostanze e sui suoi risvolti legali, sanitari e sociali, alternate ad attività a distanza; ai ragazzi verrà chiesto di reperire notizie e materiali informativi sul Web, seguendo blog, siti istituzionali e social networks, e successivamente di caricare commenti e parole chiave attraverso il proprio profilo Twitter.  Dalle osservazioni emerse saranno poi elaborati dei post da inserire nel blog “Prevenzione 2.0” (http://prevenzionecsg.wordpress.com/). In questo modo gli studenti potranno misurarsi con differenti risorse multimediali ed interagire con i loro coetanei di altre scuole ed altre città, su tematiche molto attuali ed importanti per l’universo giovanile.
Leggi tutto “Prevenzione 2.0: a Genova si sperimenta la tweer education”

Premi MEDEA per il video nella didattica

Il Premio Medea, grazie al supporto dell’Unione Europea, da quest’anno  diventa poliglotta e premia la creatività e l’innovazione promuovendo l’eccellenza nella produzione di video didattici per tutti gli ordini di scuola e per l’uso di media e video in classe.
 Il CSP  è stato scelto come punto di contatto nazionale (PCN) del Premio Medea, in ragione della sua esperienza sul tema dei media nella didattica. Compito dei PCN (qui l’elenco) è far conoscere il progetto nel proprio paese attraverso canali diversi al fine di incrementare la partecipazione al concorso che quest’anno scadrà il 30 settembre 2009

 
Per saperne di più:
http://www.medea-awards.com

Leggi tutto “Premi MEDEA per il video nella didattica”

SOTTODICIOTTO FILMFESTIVAL 2009

SOTTODICIOTTO FILMFESTIVAL, che nel 2008 ha riportato un grande successo di pubblico (32.701 spettatori), è la più importante manifestazione nazionale dedicata alla produzione cinematografica dei giovani e dei ragazzi, sia per quanto riguarda le opere create in modo indipendente dai giovani under 18 (che competono nel Concorso nazionale prodotti Under18 extrascuola), sia per quanto concerne le opere realizzate in ambito scolastico (che competono nelle tre sezioni del Concorso nazionale prodotti audiovisivi delle scuole).
Leggi tutto “SOTTODICIOTTO FILMFESTIVAL 2009”

Nuovo telegiornale realizzato dai ragazzi

Mentre in tutta Italia il sistema scolastico è in subbuglio, dalle elementari (e forse anche dall’asilo) all’università, una scuola “illuminata” di un piccolo paese della Lunigiana nei pressi di Castiglione del Terziere, il Comune di Bagnone, insieme a una casa di videoproduzioni, da sempre impegnata per passione fuori dal business del no-profit, ha messo in piedi senza troppa burocrazia un progetto di formazione per le scuole medie inferiori: un corso di introduzione e avvicinamento alle produzioni audiovisive.
Leggi tutto “Nuovo telegiornale realizzato dai ragazzi”

Diretta web con Dschola Tv dal SottoDiciotto FilmFestival

In occasione del Sottodiciotto Filmfestival www.sottodiciottofilmfestival.it,
VENERDI 5 DICEMBRE 008, presso il CINEMA MASSIMO di Torino SALA 3
Dalle ORE 9,30 alle 12,30
Dschola TV organizza un evento pubblico in diretta con la presenza di tutti gli studenti che hanno preso parte al progetto Eticommunity.

Parlando di YouTube, Social Networking Wars, Nativi digitali e di utilizzo consapevole del web 2.0 verranno presentati i progetti realizzati dagli studenti tra cui: web tv delle scuole, magie delle scienze live, blog, cacce al tesoro e cortometraggi.

L’evento, grazie alla regia gestita dagli studenti, sarà trasmesso in diretta streaming su www.dschola.it e sarà possibile interagire dalla sala mediante telefono cellulare UMTS, da postazioni mobili Wi-Fi e dal web mediante Dschola TV.

Leggi tutto “Diretta web con Dschola Tv dal SottoDiciotto FilmFestival”

Videoconferenza con la sede ONU di New York per il 60° dei diritti umani

Il Club UNESCO-SIOI di Cuneo in collaborazione con l’Università degli Studi di Torino, organizza il 5 Dicembre 2008, in occasione del Sessantesimo Anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, un incontro-dibattito, in video-conferenza, con S.E. Monsignor Celestino Migliore, Delegato Permanente della Santa Sede alle Nazioni Unite. La videoconferenza collegherà  l’Aula Magna della Facoltà di Economia dell’Università di Torino – Sede di Cuneo,il Centro Incontri della Provincia di Cuneo ed il Palazzo di Vetro di New York e sarà trasmessa in diretta streaming su Dschola TV

La video-conferenza si rivolge in particolare agli studenti delle Università e delle Scuole Medie Superiori che potrannno inviare domande in diretta mediante il web.

Leggi tutto “Videoconferenza con la sede ONU di New York per il 60° dei diritti umani”

Concorso Nazionale dei video in rete: C6 in rete ?

Il laboratorio Video e Creatività digitale dell’Itis “Pininfarina” di Moncalieri indice il I° concorso nazionale dei video in rete: C6 in rete?
La rete è ormai il luogo consolidato e in continua espansione dello scambio di informazioni, ma anche il luogo privilegiato di scambio dei video; in prospettiva sulla rete si potranno scaricare video di alta qualità in streaming ed in questo senso le grandi aziende del settore della produzione si stanno organizzando.
Per i giovani la rete è diventata sinonimo di libertà in cui trasferire le proprie esperienze e le proprie emozioni.
Per questi motivi è stato organizzato C6 in rete, un concorso di video in rete e che sarà gestito attraverso la rete.
Leggi tutto “Concorso Nazionale dei video in rete: C6 in rete ?”

Cineshow Children

“CineShow Children” è un evento formativo che si svolge all’interno
delle tre giornate di manifestazione (18.19. 20 novembre  2008)
dedicato ai giovani ragazzi delle scuole elementari e medie.
Rappresenta un’occasione imperdibile per avvicinarsi alle più recenti
tecniche del linguaggio audiovisivo che in questi ultimi anni stanno
utilizzando una vasta gamma di supporti innovativi, dai videogiochi al
web sino alla telefonia mobile.
Leggi tutto “Cineshow Children”

La tv del liceo Copernico racconta la protesta

Nasce la tv del liceo torinese Niccolò Copernico per raccontare la protesta studentesca. Una nuova versione di giornalino scolastico che si sposta dalla carta stampata alla tv con servizi telegiornalistici in regola per passare sulle più viste emittenti nazionali. L’idea è della classe IV L, sperimentale per la comunicazione già attiva dallo scorso anno  con una tv della scuola. 
Leggi tutto “La tv del liceo Copernico racconta la protesta”