Librare: quando la lettura diventa smart e social

librare_logo

Libri intelligenti per città intelligenti, LIBRARE si presenta come un progetto all’avanguardia per valorizzare il patrimonio librario delle biblioteche scolastiche.

LIBRARE, infatti, si rivolge in prima istanza ai studenti e insegnanti presenti sul territorio della regione Piemonte per diffondere strumenti e conoscenze utili alla formazione dei lettori di domani. Docenti e alunni possono usufruire di due applicazioni dedicate, Librare e Librando , differenti ma complementari, per interfacciarsi con il sistema di biblioteche scolastiche e  “informali” presenti sul territorio.

librare

Le due core-applications di LIBRARE sono calibrate sui docenti e sugli studenti. I primi, attraverso Librare (sottolivello lato-client della piattaforma omonima, rivolto agli insegnanti), possono registrare e agevolare il prestito di libri, oltre a raccogliere informazioni preziose per l’organizzazione di attività didattiche comuni o individualizzate; i secondi, attraverso Librando (l’applicazione gemella, rivolta agli alunni), possono commentare e condividere le proprie impressioni sui libri in lettura all’interno di social network, oltre che ottenere dei suggerimenti e delle indicazioni su testi di loro interesse.

Leggi tutto “Librare: quando la lettura diventa smart e social”