MEGAcoders+ ed ecco i video!!

Vi avevamo anticipato che dopo le foto sarebbero arrivati i video .. ed eccoli qui.

Il video con le interviste

Il video breve

Servizio di Telegranda su Evento di Cuneo – Intervista a Claudio Borgogno

Le interviste

Alessandro Costanzo

Aurelio Balestra

Dario Zucchini

Davide Gomba

Eleonora Pantò

Federico Paini e Ayla Taffara

Jessica Paschini

Luisa Gonella

Marco Mazzaglia

Salvatore Iozzo

Stefano Mercurio

arrivederci al prossimo evento Dschola!

Educazione inclusiva e coding- 30 settembre WEBINAR

Lunedì 30 settembre 2019, dalle ore 16 alle ore 17, tutti collegati al sito www.multinclude.eu  per partecipare al webinar europeo “S4D: Scratch for Disability” in cui interverranno docenti e studenti del Vallauri, il prof. Parola dell’Università di Torino e la direttrice dell’Associazione Dschola, Eleonora Pantò.

Multinclude è un progetto Erasmus+ cofinanziato dall’Unione Europea e gestito per l’Italia dall’associazione Dschola sul tema dell’inclusione.  Per registrarsi al webinar occorre compilare un form che permette di ottenere l’accesso alla piattaforma. Vi aspettiamo numerosi. 

L’Associazione DSchola di Torino è partner del progetto europeo Multinclude, realizzato grazie al supporto del Programma Erasmus+ ed è finalizzato alla valorizzazione di buone pratiche di inclusione nell’educazione.

Il progetto si occupa della raccolta di casi di progetti e iniziative di inclusione che partono dal basso, e che siano volte a ridurre la non equità verso gruppi sotto rappresentati (per provenienza, condizione socio economica, condizioni di salute). Il focus del progetto è capire come sostenere un percorso di successo educativo che consenta a tutti di completare il ciclo di studi,  fino all’istruzione superiore: interessa tutti i gradi di istruzione, dalla scuola dell’infanzia all’Università e include educazione formale e non formale.

Il progetto adotta una metodologia  evidence based. Le migliori pratiche sono pubblicate sul sito del progetto www.multinclude.eu e valorizzate a livello europeo attraverso una community aperta e un corso di formazione aperta online (MOOC). Il progetto realizzerà al termine uno strumento di autovalutazione che sarà messo a disposizione delle scuole sul rischio di esclusione.

Vi aspettiamo al nostro webinar dove sarà illustrato il progetto “S4D: Scratch for Disability – Coding per tutti” per raccontare il progetto dell’Associazione Dschola e dell’Istituto Vallauri nell’utilizzo delle nuove tecnologie, e del coding in particolare, per favorire l’inclusione scolastica di studenti con bisogni educativi speciali. Iscrivetevi al nostro webinar del 30 settembre 2019 (alle ore 16:00). Vi aspettiamo! 

Il seminario  è svolto in lingua inglese. 

MEGAcoder 2019: laboratori STEAM per la scuola!


Venerdì 3 maggio
, la Torino Mini Maker Faire  aprirà le danze con un evento speciale dedicato agli alunni delle scuole elementari e medie, organizzato da Associazione Dschola e Fablab for Kids.

MEGAcoders ospiterà per tutta la mattinata decine di laboratori STEAM, un acronimo che significa ScienceTechnologyEngineeringArts and Mathematics. Insomma, tutte quelle discipline che aguzzano l’ingegno e alimentano creatività, indispensabili per diventare gli innovatori del domani!

La nostra location aprirà le porte a ben 300 ragazze e ragazzi tra i 6 e i 13 anni che potranno sperimentare e giocare con le nuove tecnologie: roboticastampa 3D, codingelettronica e molto altro.

MEGAcoders punta a coinvolgere, in qualità di tutor, le realtà del territorio torinese e piemontese che si occupano di attività STEAM, ma anche gli studenti delle scuole superiori e degli Istituti Tecnici, per diffondere un esempio virtuoso di peer education.

Le regole  per partecipare sono semplici:

  • I partecipanti saranno organizzati in squadre da 10 membri.
  • Ogni squadra sarà seguita da tutor che proporranno un’attività didattica e metteranno a disposizione le proprie conoscenze su un tema a loro scelta.
  • I tutor saranno responsabili della loro squadra e forniranno i materiali di consumo e gli eventuali kit.
  • La partecipazione all’evento è gratuita per le scuole

 

Sei un insegnante?
Iscrivi la tua classe!

Sei un tutor?
Proponi le tue attività!

Le iscrizioni sono aperte fino al 28 febbraio.

 

MEGAcoders è un evento nato nel 2017 dalla collaborazione tra Dschola – Le Scuole per le Scuole e Fablab for Kids. La prima edizione si è svolta nell’ottobre 2017 in occasione della Europe Code Week.

Visita il sito di MEGAcoders
per saperne di più

 

 

Torino Mini Maker Faire for Kids & Schools

Le opportunità e i contenuti dedicati ai bambini, alle famiglie e alle scuole non finiscono qui! C’è molto di più:

 

 

  • Visita l’Area Kids: anche quest’anno Mini Maker Faire dedica un’attenzione particolare alle famiglie. Durante la fiera del 4 e 5 maggio proporremo un ricco programma di laboratori per bambini e ragazzi, continua a seguirci su FacebookInstagram e Twitter per non perderti le news!

 

  • Italian Scratch Festival – Scratch Day: la mattina di sabato 4 maggio ospiteremo la finale dell’ottava edizione del festival dedicato al software di programmazione per bambini più utilizzato al mondo, organizzato da DScholaScopri di più su Scratch Day 2019

GirlsTech

Il 14 Marzo 2019 presso il Talent Garden della Fondazione Agnelli  si apre l’evento dedicato alla “tecnologia al femminile” in tutte le sue declinazioni: robotica, coding, elettronica, making, web design, stampa digitale, ma anche mercato del lavoro, prospettive, desideri e ambizioni per un futuro più rispettoso per tutti.

Girls Tech ha come obiettivo quello di sradicare i luoghi comuni che vedono i maschi più inclini e naturalmente portati a dedicarsi al mondo STEM rispetto alle femmine, riducendo il gender gap, costruendo una visione globale e inclusiva che garantisca pari opportunità culturali, formative e lavorative per tutte le ragazze e i ragazzi.  Bambine e ragazze potranno avvicinarsi al mondo della tecnologia attraverso desk interattivi e workshop.

Informazioni e iscrizioni su: www.girlstech.it

Italian Scratch Festival 2017

L’associazione DSCHOLA propone la sesta edizione dell’Italian Scratch Festival, una grande festa dedicata al coding con Scratch.

All’evento possono partecipare i progetti ludico-educativi sviluppati in Scratch dagli studenti della scuola primaria, della secondaria di primo grado e del biennio della secondaria di secondo grado.

Per iscriversi al concorso occorre leggere il regolamento, compilare il form on line sul sito www.associazionedschola.it/isf e caricare i progetti dei propri allievi entro il 23 aprile 2017 indicando il nome del docente referente di istituto e dell’autore del progetto.

Una giuria di esperti scegliera’ i milgiori progetti in Scratch che parteciperanno alla finale del giorno 13 maggio 2017 di Torino (ore 9.00-12.30) in concomitanza con lo Scratch Day Mondiale, dove verranno assegnati i premi ai primi 3 classificati della scuola primaria, della scuola secondaria di primo grado e del biennio della secondaria di secondo grado.

Vi invitiamo a partecipare  numerosi inviando i progetti piu’ significativi ed originali sviluppati in Scratch prodotti dai vostri studenti.

Info e iscrizioni su:
www.associazionedschola.it/isf

La necessità della cultura digitale: non di solo coding

Il mondo della rete spiegato ai ragazzi, cittadini di oggi e di domani  ha realizzato nell’anno scolastico 2015-16 15 incontri in varie sedi e scuole, incontrato quasi 1000 persone tra docenti (700), genitori e 12 classi dei 3 ordini, e prosegue nel 2016-17 con

1- lo sviluppo delle ricerca e la uscita del vol 3 (gennaio 2017) metà del quale dedicato ai genitori ed ai loro problem di fronte al digitale.

2- Un calendario di incontri e di lavoro con le scuole in corso di definizione
3- La organizzazione di seminari in collaborazione con vari Enti, a cominciare dai 2 incontri di Ivrea (29/9 h 17,00) e Torino 30/9 h 9,30 c/o CESEDI sul tema:

  • La necessità della cultura digitale: non di solo coding
    (Confronto critico ma non polemico sul digitale, il coding e il PNSD)SEDE e ORARIO
    – 29 settembre ore  17/19,30 – Pavone Canavese – Sala Santa Marta
    – 30 settembre ore 9/12.30   – Torino – via Gaudenzio Ferrari, 1 – CESEDI

    Relatori

  • Necessità della cultura digitale per la formazione della cittadinanza: non di   solo coding
    Rodolfo Marchisio, ex insegnante – formatore   
  • Dietro il coding. Significato, storia, usi possibili e poco immaginabili
    Stefano Penge – autore piattaforme e software didattico,  docente presso Università La Sapienza di Roma –
  • La paura dell’algoritmo.  Coding, gadgeting e formazione docenti
    Eleonora Pantò –ricercatrice CSP Innovazione nelle ICT e  direttrice associazione Dschola –  Nota:
    per partecipare all’evento di IVREA  è necessario inviare una mail a:  info@gessetticolorati.it

    per partecipare all’evento di TORINO  è necessario inviare una mail a: mariagrazia.pacifico@cittametropolitana.torino.it
    indicando
    cognome,nome, sede di servizio, numero telefonico
    per eventuali comunicazioni da parte degli organizzatori.
    Per informazioni:
    info@gessetticolorati.it  o rodolfo.marchisio@istoreto.it

Si rimanda per ogni notizia al sitowww.reteragazzi.it

VERRA’ RILASCIATO ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE UTILE


Coding, videogiochi e matematica

Il progetto europeo  JAM TODAY (http://www.jamtoday.eu ) da tre anni organizza una game jam sui giochi applicati all’apprendimento.

L’edizione di quest’anno è dedicata all’apprendimento dell matematica.

La Game Jam è una maratona in cui si sviluppa un video gioco in un week end, organizzandosi in squadre.

Abbiamo organizzato un incontro rivolto agli studenti e ai docenti per spiegare cos’è e come si svolge una game jam, l’importanza del coding e della matematica nella vita quotidiana. Inoltre ci sara’ una lezione legata all’uso dei videogiochi.

L’evento si svolgerà il 24 settembre al mattino presso l’incubatore del Politecnico di Torino, qui il programma della mattina qui

Si affronteranno temi seri cercando di essere divertenti: i destinatari sono gli studenti delle scuole, ma di interesse anche per i docenti.

L’evento e’ gratuito e aperto a tutti ma è richiesta l’iscrizione  http://jamtoday.csp.it/imparare-la-matematica-con-i-videogiochi/

 

L’evento organizzato da CSP e Incubatore Politecnico Treatabit – con il supporto di Microsoft Youth Spark, Event Horizon ,  T-Union, Laboratorio Pong  dell’Universita’ di Milano e Coding Circus

Speriamo di vedervi numerosi e siamo a disposizione per chiarimenti e informazioni info@jamtoday.csp.it