Il laboratorio “Psicosi, autismo e multimedialità”, che si svolgerà sabato 25 ottobre dalle 14.30 alle 17.30 presso l’Istituto Sandro Pertini di Ovada, si pone come un momento di rifessione e scambio tra insegnanti, genitori, operatori sanitari e sociali sull’utilizzo dell’informatica con bambini e ragazzi psicotici e autistici.

Da circa un anno è in corso presso l’Istituto Pertini, Centro di Animazione del Progetto Dschola, una sperimentazione che utilizza le tecnologie informatiche e la multimedialità con bambini e ragazzi psicotici e autistici, con l’obiettivo di accrescere la loro capacità di autonomia, comunicazione e apprendimento.

L’informatica viene collocata all’interno di una proposta che riguarda la pluralità dei canali comunicativi, con risultati interessanti e da verificare.

Sabato 25 ottobre, durante il seminario,interverranno Pietro Moretti- insegnante di sostegno della Scuola Media Pertini e coordinatore del laboratorio-, Marina Fasce- insegnante dell Scuola d’infanzia di Molare e collaboratrice della Facoltà di Scienze della Formazione di Genova-, Emanuela Cordella- responsabile dell’UOA di Neuropsichiatria infantile dell’ASL 22 Novi-Ovada-Acqui.

Per informazioni:

Istituto Comprensivo Sandro Pertini – P.zza Martiri della Libertà,17 – Ovada (Alessandria) – tel. 0143.80135