Scuola, niente e-book per i disabili

Il MIUR pensa sia necessaria una sperimentazione e rinvia quindi di almeno un anno l’introduzione dei libri digitali chiesti a gran voce. La delusione dei genitori e degli studenti disabili

Pubblicato giovedì 23 giugno su

[lib align=left type=image]http://www.dschola.it/images/library/puntoinformatico.gif[/lib]

Roma – Niente e-book per i disabili, almeno per il prossimo anno scolastico. Secondo i progetti del Ministero della pubblica istruzione sarà necessario un periodo di sperimentazione che durerà almeno un anno per valutare e calibrare al meglio l’aiuto agli scolari diversamente abili.

Leggi tutto l’articolo