Safer Internet Plus

È stata pubblicata una Proposta di decisione per l’adozione del programma Safer Internet Plus, destinato a subentrare al Piano d’azione per l’uso sicuro di Internet che rimane in vigore fino alla fine del 2004.



Il Piano d’azione costituisce un importante strumento di finanziamento messo a disposizione dalla Commissione per combattere la diffusione di contenuti illegali o nocivi attraverso Internet e promuoverne un uso più sicuro, in particolare da parte dei minori. Grazie ad esso è stato infatti possibile realizzare diverse attività, quali l’istituzione di una rete europea di centri per la segnalazione da parte degli utenti dei contenuti illegali, lo stimolo all’autoregolamentazione e all’adozione di codici di condotta, lo sviluppo di sistemi di filtraggio e classificazione dei contenuti, nonché azioni di sensibilizzazione.

A seguito dell’esperienza maturata e dei positivi risultati raggiunti nell’attuazione del Piano, la Commissione europea ha ritenuto opportuno garantire la continuità di questo strumento. Il nuovo programma proposto ricalca sostanzialmente i contenuti e gli obiettivi del precedente Piano d’azione, ma è stato adattato per tener conto di nuove problematiche emerse, correlate, ad esempio, all’evoluzione delle tecnologie della comunicazione e alla ploriferazione di contenuti non più solo illegali o nocivi, ma anche indesiderati come i messaggi spam.

Safer Internet Plus sarà operativo per il periodo 2005-2008 e beneficerà per la sua attuazione di uno stanziamento pari a 50.000.000 di euro.

Testo della Proposta di decisione istitutiva del programma (file.pdf)