TORINO. La regione Piemonte, l’ufficio scolastico regionale, la direzione regionale per gli Affari Internazionali del ministero della Pubblica Istruzione e le otto province piemontesi hanno sottoscritto un protocollo d’intesa a sostegno della rete regionale delle scuole “polo”, per la creazione di un sistema educativo integrato in dimensione europea. L’accordo sancisce l’impegno a una forte cooperazione per il consolidamento di un sistema interistituzionale volto a valorizzare e sviluppare le potenzialità esistenti, mediante una programmazione congiunta sia delle azioni sia della verifica dei risultati



Dato che il 58% delle scuole piemontesi ha attivato progetti con partner europei, infatti, è nata l’esigenza di sostenerle nel confronto e nella cooperazione transnazionale, attraverso un sistema integrato che risulti stabilmente legato al contesto locale, alle sue specificità e alle sue potenzialità

 Fonte Enaip

 Leggi tutto l’articolo