Si chiama “Harmonia”, è un software creato per i disabili
sarà usato da Regioni e Comuni per le nuove homepage


ROMA – La Pubblica amministrazione nei prossimi mesi si doterà di siti accessibili a tutti, dai disabili gli utenti di telefonini, grazie al successo della piattaforma italiana Harmonia. “E’ stata scaricata 900 volte, da novembre, mese del lancio, a febbraio. Ne sono sorpreso io stesso”, ha detto a Repubblica.it Alfonso Fuggetta, direttore del Cefriel (Centro di eccellenza Ict del Politecnico di Milano), l’istituto che l’ha creata e l’ha resa disponibile gratis al pubblico su Internet.

Leggi tutto l’articolo

Pubblicato su RepubblicaPubblicato su: Repubblica
giovedì 4 marzo 2005