Programma didattico del Museo del Cinema

Giovedì 20 settembre 2007 alle ore 17.00 alla Mole Antonelliana verrò presentato il programma didattico del Museo Nazionale del CInema di Torino. Le classi in visita al Museo possono scegliere percorsi guidati tematici, anche personalizzati in base all’interesse e ai programmi specifici. Per un maggiore approfondimento sulle collezioni dell’Archeologia del cinema e sulle tecniche cinematografiche, il museo propone laboratori condotti direttamente nelle scuole del territorio torinese e piemontese. I laboratori coinvolgono i ragazzi in attivita pratiche di costruzione e utilizzo di oggetti delle collezioni, o nella sperimentazione di cortometraggi in pellicola Super8 o in digitale, che alla fine dell’anno scolastico sono proiettati al Cinema Massimo, la multisala del Museo.

Nei percorsi proposti i docenti e gli studenti acquisiscono non solo specifici contenuti sul cinema ma anche strumenti, modelli operativi e metodi meta-cognitivi che stimolano la curiosità e la ricerca, con possibilità di collegamenti interdisciplinari.

L’attività didattica si apre anche all’esterno, con progetti realizzati in collaborazione con altri musei cittadini per indagare le relazioni tra cinema e altri campi culturali (scienza, arte, musica). La progettazione interdisciplinare prevede,inoltre, l’attivazione di corsi di aggiornamento per insegnanti, per approfondire le molteplici opportunità di fruizione del ricco patrimonio museale. Il programma didattico 2007/2008 e le schede di adesione per le varie attività sono disponibili anche sul sito www.museocinema.it nella pagina “Attività per le scuole”

La partecipazione alla presentazione del 20 è libera e gratuita ma per ragioni organizzative è necessario inviare una mail di conferma all’indirizzo didattica@museocinema.it o telefonare al numero 011 8138516