Parte il Concorso internazionale “Global Junior Challenge 2004” che, indetto ogni 2 anni dal Consorzio Gioventù Digitale sotto l’Alto Patrocinio del Presidente della Repubblica, si pone l’ambizioso obiettivo di combattere il “divario digitale” tra paesi ricchi e poveri, facendo proprie le indicazioni del Millennium Summit delle Nazioni Unite per dimezzare il tasso di povertà nel mondo entro il 2015.


I progetti concorrono suddivisi in categorie a seconda dell’età degli utenti a cui sono rivolti: fino a 10 anni, fino a 15 anni, fino a 18 anni, fino a 29 anni.

Per iscriversi

Leggi tutto l’articolo

Pubblicato su RepubblicaPubblicato su: Repubblica
lunedì 21 giugno 2004