Palmari al posto dei libri. Usa, rivoluzione nelle scuole

In alcuni istituti i numerosi e pesanti libri scolastici vengono sostituiti da piccoli computer interattivi che, dicono gli esperti, aiutano anche l’apprendimento

Pubblicato mercoledì 3 gennaio su Repubblica

[lib align=left type=image]http://www.dschola.it/wp/wp-content/uploads/old/repubblica_piccolo.gif[/lib]

 



Le favole di Esopo si leggono su internet. È la scuola del futuro, un futuro che è già qui. Sembra infatti che i libri siano passati di moda, specialmente negli Stati Uniti, dove in molti distretti scolastici sono già stati rimpiazzati da laptop di ultima generazione, Pda (Personal Digital Assistant), lettori Dvd.

Leggi tutto l’articolo