Ora il monitor parla e si emoziona E’ Lucia, schermo dal volto umano

Realizzato dal Cnr, è capace di risposte ed espressioni a tono”Sarà utile nell’e-learning, ma anche per i notiziari o le vendite”


Dimenticate i monitor freddi e muti, che non capiscono mai quello che gli si vuole dire. Il computer del futuro ha i capelli scuri, gli occhi chiari, parla, risponde a tono e si emoziona. Lo promettono alcuni ricercatori italiani, che hanno messo a punto un prototipo di monitor antropomorfo da usare in campi nei quali il contatto umano è particolarmente importante, come la didattica.


Leggi tutto l’articolo

Pubblicato su RepubblicaPubblicato su: Repubblica
lunedì 20 dicembre 2004