Open source per l’e-learning: con Osel nasce una nuova community

Un sito per scegliere alcune tra le migliori piattaforme oper source per l’e-learning, ma soprattutto un’iniziativa per creare cooperazione e sviluppare le metodologie e le tecnologie di e-learning che sfruttano software open source

E’ Osel-Open Source e-learning research site, progetto che ha visto la luce grazie all’impegno di un gruppo di ricerca dell’Università di Bari. Osel, spiega Agostino Marengo, uno dei responsabili del sito, nasce per promuovere lo sviluppo e la diffusione delle tecnologie e-learning open source, in particolare i learning management system (LMS).

La mission del portale è creare una community inter-ateneo ed intra-ateneo nell’ambito delle università italiane ed estere, un punto di riferimento per avvicinare docenti e ricercatori universitari (ma anche amministratori e tecnici) all’utilizzo di una nuova modalità di fare lezione e di gestione.

Leggi tutto l’articolo, pubblicato su Sophia lunedì 5 luglio 2004