Non ti leggo

Il Convegno, interdisciplinare ed interprofessionale,
poichè vede riuniti esponenti della cultura riabilitativa,
oculistica, neuropsicologica, di fisiopatologia e scienze
della comunicazione, della cultura letteraria, politica, editorialistica
per la prima volta attorno ad un problema di alta rilevanza
sociale

….nella prospettiva di ciascuna di queste discipline, costituisce
un importante anello di congiunzione in quella catena
della “qualità della vita” (che per ciascuno di noi non è altro che
la propria quotidianità), fra la riabilitazione medica e la riabilitazione
sociale, fra l’assistenza e la prevenzione a tutto tondo.
Consulta il programma completo del convegno


Leggi un articolo sul convegno dal portale Superabile