I videogiochi costituiscono indubbiamente uno dei format culturali centrali del nostro millennio. Sebbene molti non siano d’accordo nel considerarli una forma di narrazione, certo il loro stile veloce, interattivo, immersivo ha influenzato il nostro modo di concepire e di leggere storie. Nell’ambito delle iniziative per Torino Capitale Mondiale del Libro con Roma,quinto appuntamento con le conferenze dedicate al digitale. Mercoledì 19 ottobre 2006 ad Atrium, a partire dalle ore 18.00 si parlerà di videogiochi con Giulio Lughi, Alessandra C, Fabrizio Vagliasindi e Carlo Infante

Nei videogames si sviluppa una nuova pratica narrativa, diversa da quella creata in secoli di letteratura e in decenni di cinema. Attraverso l’interattività, nei videogiochi la narrazione è aperta, mutevole ed evolve secondo le azioni del giocatore che, di fatto, ne personalizza l’esplorazione. L’incontro è realizzato in collaborazione con Virtuality Conference.

Per saperne di più

Virtuality Conference