Una grande quantità di netbook, notebook e smartphone che vengono sfruttati per le loro caratteristiche di base.  Il quarto rapporto sul Mobile & wireless della School of management del Politecnico di Milano descrive così un settore che vale 3,5 miliardi di euro in crescita del 17% rispetto al 2007.


Secondo questa ricerca i margini di profitto e gli spazi da occupare sono molto elevati si tratta di un mercato maturo dal punto di vista dell’hardware e immaturo per quanto riguarda il software.

Articolo su: www.lineaedppmi.it/01NET/HP/0,1254,5_ART_103994,00.html?lw=nl20026