Libri di testo da scaricare da internet? Mentre di fronte alla proposta del governo italiano si è scatenata la polemicac’è in Inghilterra chi ha già fatto il passo successivo: creare libri di carta scritti in maniera collaborativa, scaricabili da internet ma non pubblicati dagli editori, bensì distribuiti gratuitamente dai creatori e aperti ai contributi, ai commenti, alla revisione e alle modifiche dei lettori.

E’ la filosofia di OpenTextBook.org, un progetto nato per dare vita ad un libro di testo usando i metodi sviluppati dalla comunità free software e open source, con licenza Gnu Free Documentation.

L’idea è di SteveC, studente del dipartimento di fisica della University College London, e il libro a cui Steve e altri collaboratori da tutto il web stanno lavorando è un testo di fisica che sarà un volume vero e proprio e non una semplice risorsa online.

Leggi tutto l’articolo, pubblicato su Sophia Lunedì 19 luglio 2004