Su iniziativa di alcuni membri della Convenzione europea (l’istituzione che si sta occupando della redazione della nuova Costituzione europea) il 21 marzo 2003, primo giorno di primavera, sarà dedicato nelle scuole alla discussione sul futuro dell’Europa, con particolare attenzione alla futura costituzione, ai diritti conferiti dalla cittadinanza europea e all’entrata nell’UE di nuovi Stati.

L’iniziativa, organizzata in collaborazione con i Ministeri dell’istruzione degli Stati membri e dei Paesi candidati, è supportata dalla Commisione europea (Task-force sul futuro dell’Unione – Unità dibattito pubblico) e dalla rete di scuole EUN (European Schoolnet), che supporterà le scuole che desiderano prendere parte all’evento.

Tutte le scuole sono invitate a partecipare, organizzando discussioni sul tema, invitando esperti di questioni europee, oppure organizzando dibattiti tra scuole diverse, direttamente o attraverso internet, ovvero attraverso altre iniziative.

Il sito dedicato alla giornata è ricco di informazioni per organizzare la propria partecipazione e per approfondire le tematiche su cui discutere; attraverso il sito è anche possibile contattare il team degli insegnanti a cui chiedere suggerimenti sulle attività da organizzare.

Le scuole iscritte per partecipare sono già 360, 50 delle quali italiane.

Per informazioni più dettagliate, e per iscrivere la propria scuola: http://www.eun.org/eun.org2/eun/it/index_spring.cfm

Se vuoi ricevere settimanalmente questa ed altre notizie abbonati alla lista di distribuzione Focus sull'Europa!