Incontro sui Dati OCSE-P.I.S.A. in Piemonte

I PUNTEGGI DEI QUINDICENNI IN PIEMONTE IN LETTURA, MATEMATICA E SCIENZE

Martedì 3 maggio, a Torino, un seminario con docenti, esperti e istituzioni per analizzare i dati piemontesi dell’indagine internazionale OCSE-P.I.S.A.

La Regione Piemonte, l’Ufficio Scolastico Regionale e l’IRES Piemonte organizzano un seminario sui risultati dell’indagine OCSE-P.I.S.A. 2009, relativi ai livelli di competenza degli studenti quindicenni del Piemonte in lettura, matematica e scienze, a confronto con le altre regioni italiane ed europee.

L’appuntamento è in programma
martedì, 3 maggio 2011

dalle ore 9,00 alle ore 13,30

presso il Centro Incontri Regione Piemonte – Corso Stati Uniti 23, Torino

Interverranno:

l’assessore all’Istruzione della Regione Piemonte

Francesco de Sanctis, direttore generale dell’USR Piemonte

Laura Palmerio – INVALSI Project manager nazionale PISA 2009

Luciano Abburrà – IRES Piemonte.

Accanto alle istituzioni, ai ricercatori e agli esperti sul tema, discuteranno i risultati dell’indagine i dirigenti scolastici, i docenti, i responsabili dei centri regionali di formazione professionale, i rappresentanti dell’Unione Industriale e delle organizzazioni sindacali, come prima riflessione sulle misure da intraprendere per continuare a migliorare l’istruzione e la formazione piemontese.

PISA (Programma per la valutazione internazionale degli studenti) è un’indagine comparativa internazionale dell’OCSE (Organizzazione per la cooperazione e o sviluppo economico) che si svolge ogni tre anni con l’obiettivo di valutare in che misura gli studenti che si approssimano alla fine dell’istruzione obbligatoria (i quindicenni) abbiano acquisito alcune competenze ritenute essenziali per una consapevole partecipazione alla società, oltre che per continuare ad apprendere nell’istruzione o nel lavoro. Gli ambiti indagati sono quelli delle competenze in Lettura (focus dell’edizione 2009), in Matematica e in Scienze. Dal 2009, tutte le regioni italiane hanno un proprio campione rappresentativo che ne consente il confronto, a differenza delle edizioni precedenti, in cui la partecipazione delle regioni era su base volontaria.

Per il Piemonte si tratta della terza partecipazione all’indagine con un proprio campione regionale.

Josè Urso 335/7940036 jose.urso@regione.piemonte.it

Ufficio Comunicazione Assessore Istruzione, Turismo, Sport Regione Piemonte

Tiziana Catenazzo 340/1499197 tiziana.catenazzo@istruzione.it

Ufficio Stampa Ufficio Scolastico Regionale

Maria Teresa Avato 011/6666447 avato@ires.piemonte.it

Ufficio Comunicazione IRES Piemonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.