In occasione della Fiera Internazionale del libro di Torino (14-18 maggio 2009) Le Mani Editore presenta  “Il mondo dei giovani tra cinema e letteratura” Presentazione del libro di Davide Boero  Chitarre e lucchetti. L’Italia adolescente da Morandi a Moccia. Con l’autore intervengono Giulio Graglia, regista Pompeo Vagliani, presidente Fondazione Tancredi di Barolo – Museo della Scuola e del Libro per l’infanzia. L’appuntamento è per lunedì 18 maggio 2009, ore 10.30 Spazio autori B – Lingotto Fiere, Via Nizza 280 – Torino



Il libro Dai musicarelli degli anni Sessanta con la coppia, allora famosissima, Morandi – Efrikian, a Notte prima degli esami (Fausto Brizzi, 2006) passando per Tre metri sopra il cielo (Luca Lucini, 2004) tratto dal romanzo di Federico Moccia; il cinema di ieri e di oggi non esclude i teenager né come pubblico potenziale né come giovani attori e cerca, anzi, di rappresentarne, talvolta anche in modo eccessivo, i motivi più forti: l’amore, i rapporti con la famiglia, il desiderio di fuga da una realtà insoddisfacente, il viaggio come momento di formazione. Sono film che rispondono al bisogno degli stessi ragazzi di sentirsi raccontati, di costruirsi un’identità attraverso un immaginario condivisibile con i coetanei. Troppo spesso il filone “giovanilistico” è stato trattato con sufficienza, bollato con duri giudizi estetici senza approfondirne le specificità: è, invece, opportuno analizzarlo come fenomeno capace di coinvolgere anche televisione, editoria, merchandising. Chitarre e lucchetti è una guida che aiuta a districarsi in un universo complesso e affascinante e invita il lettore-spettatore a quella “trasversalità”, che, forzando i limiti del prodotto di intrattenimento, consente di mettere in evidenza il variopinto spaccato dell’Italia dei nostri “giovani adulti”.

 

L’autore Davide Boero, laureato con una tesi su Il cinema di Jacques Tati, è docente nella scuola secondaria e iscritto al secondo anno del Corso di Dottorato in «Storia del libro scolastico e della letteratura per l’infanzia» dell’Università di Macerata. Ha collaborato a diverse riviste «Film D.O.C.», «LG Argomenti»; per Le Mani ha pubblicato il volume Letteratura per l’infanzia in cento film (in coll. con Pino Boero, 2008).