TV e banda larga costituiscono un binomio che potrebbe diventare indissolubile. Il governo non disdegna il DTT, ma i contenuti video su internet stanno dilagando in tutto il mondo e gli operatori si muovono di conseguenza

Pubblicato lunedì 23 ottobre 2006 su

[lib align=left type=image]http://www.dschola.it/images/library/puntoinformatico.gif[/lib]

Roma – La convergenza, tema divenuto caro agli operatori, è il concetto alla base dell’evoluzione delle moderne tecnologie delle TLC. È quanto emerge dalle dichiarazioni del ministro delle comunicazioni Paolo Gentiloni, in un intervento in videoconferenza ad una tavola rotonda del Nokia University Program su consumi e contenuti nell’era della convergenza digitale.

Leggi tutto l’articolo