Genova, ecco i ”wikipediani”, creatori dell’enciclopedia in Rete

Per la prima volta a convegno i partecipanti italiani
al progetto mondiale del sapere condiviso.Un’idea aperta e democratica della conoscenza
Chiunque può mettere in Rete quello che sa su un tema


GENOVA – Ecco i wikipediani italiani. Sono i costruttori (in Rete) della più grande e “democratica” enciclopedia che, forse, l’uomo abbia mai cercato di creare. Li ha portati a Genova il X Festival Internazionale di Poesia GeNova 2004 che fa parte delle iniziative per Genova capitale della cultura.

Così, appunto, può capitare di imboccare il portone della Biblioteca Berio e trovarsi con sorpresa alla prima conferenza italiana dal vivo di Wikipedia, ovvero il primo raduno dei wikipediani italiani, arrivati in qualche decina sui circa 500 adepti complessivi. Scopo principale: uscire allo scoperto, cosa che per le persone avvezze a comunicare, a scrutare se non inventare il mondo attraverso l’occhio informatico non è poi così semplice.

Almit39, Frida, Renzo, Iron Bishop e molti altri sono diventati per un pomeriggio protagonisti in carne e ossa, cercando di vincere timidezze e ritrosie pur rivelandosi ancora quasi esclusivamente con i loro pseudonimi: l’ultimo schermo forse non deve cadere, i wikipediani si conoscono in rete con nomi fittizi che iniziano rigorosamente con la maiuscola.

Leggi tutto l’articolo

Pubblicato su La RepubblicaPubblicato su: La Repubblica