Nei giorni 11 e 12 ottobre 2001 si svolgerà presso l’Università di Torvergata INTERFACCE, un forum e una vetrina dedicati alla società dell’informazione e della comunicazione.

INTERFACCE si propone come un appuntamento annuale che

Nei giorni 11 e 12 ottobre 2001 si svolgerà presso l’Università di Torvergata INTERFACCE, un forum e una vetrina dedicati alla società dell’informazione e della comunicazione.

INTERFACCE si propone come un appuntamento annuale che mira a promuovere l’integrazione, la conoscenza e il libero scambio di idee ed esperienze tra realtà formative, produttive e politiche chiamate a "interfacciarsi", in un confronto assolutamente aperto, con gli i futuri protagonisti della società dell’informazione e della comunicazione: gli studenti.

INTERFACCE è un FORUM nel quale dibattere apertamente degli scenari futuri e anche una VETRINA, entrambi pensati per coloro che fanno della convergenza/integrazione e della creatività progettuale "i credi" del proprio operare quotidiano, un operare che trova nello scambio interattivo la modalità operativa per il superamento di ogni possibile barriera.

Nel FORUM si dibatterà di: "Nuovi modelli formativi: un impegno progettuale e realizzativo comune per Universita’, Imprenditoria ed Enti locali", "Inserimento dei giovani nel mondo del lavoro: il raccordo formazione lavoro e la cultura d’impresa", "Cinema e nuove tecnologie: un mondo di effetti speciali", "Convergenza tra TV e rete: realtà e prospettive" "Futuro della comunicazione tra uomo e macchina", "UMTS un mondo inesplorato di servizi".

La VETRINA vuole offrire ai giovani con età inferiore ai 35 anni la possibilità di mostrare i propri lavori (informatici e/o creativi) frutto di una consapevole riflessione sul concetto di interfaccia, che al di là delle scelte linguistiche operate dall’autore, rappresenta il vero nodo della comunicazione in quanto luogo dell’interazione tra autore e fruitore.

L’ "interfaccia" è quindi il luogo per eccellenza dell’interdisciplinarietà, un nodo nel quale necessariamente si incontrano varie culture e competenze, dove convivono collaborando "creatività e rigore scientifico", "produzione e ricerca".

Il programma sarà completato da dimostrazioni in cui aziende e operatori del settore potranno illustrare o dimostrare in veri e propri WORKSHOP-OPERATIVI le ultime novità della loro produzione.

Pubblicato su Pubblicato su: