La Città di Torino promuove, attraverso la Divisione Servizi Educativi e ITER – Istituzione Torinese per una Educazione Responsabile, la terza edizione del Festival dell’Educazione, dal tema Per un pensiero creativo, critico e civico, con il contributo dell’Università degli Studi di Torino e di altre Università italiane, con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte e dei principali soggetti che ricoprono un ruolo importante per l’educazione e la formazione per l’intero arco della vita.

L’iniziativa vuole caratterizzarsi non solo come opportunità di arricchimento teorico ma anche come occasione di incontro, luogo di scambio e circolazione di buone pratiche educative e didattiche, un modo per creare connessioni tra i diversi cicli educativi dall’infanzia all’università e per dare visibilità alle tante realtà che quotidianamente si impegnano e si occupano di educazione in città.

Un’occasione di dialogo, di confronto con esperti nazionali ed internazionali, istituzioni, associazioni e reti di professionisti per condividere riflessioni e suggestioni sui temi emergenti e per delineare le strategie più opportune per investire nel futuro e valorizzare risorse ed esperienze in nuove progettualità.

FRa i 205 eventi  – ad accesso gratuito ma che richiedono iscrivizioni –  che animeranno la quattro giorni, segnaliamo;

1) Laboratorio di Didattica Innovativa – Scopriamo la realtà virtuale. 29.11.2018 ore 14.00-17.00, c/o Open Incet, Via Cigna 96/17, Torino.
2) Seminario sugli Appalti pubblici di innovazione – 30.11.2018 ore 10.30 -12.30 c/o Open Incet, Via Cigna 96/17, Torino.
3) LA complessità dei linguaggi potenzialità e criticità, tra potenziamento cognitivo e fake news.    1.12.2o18 ore 9.30-11.00  dicembre coordinata da Eleonora Pantò – Dschola  con i proff. Alberto Parola, Barbara Bruschi e Simona Tirocchi  https://www.eventbrite.it/e/biglietti-t9-la-complessita-dei-linguaggi-potenzialita-e-criticita-tra-potenziamento-cognitivo-e-fake-news-51705548688

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.