Il progetto Federica, lanciato dall’ateneo Federico II di Napoli, per sperimentare la formazione universitaria con nuovi tool di apprendimento, entra nel campo dell’insegnamento a distanza con una interfaccia bella e innovativa, contenuti creative commons, podcasting e molto altro. l’idea è sostenuta dalla Regione Campania e dalla UE, ed è finanziata con 3,1 milioni di euro. La piattaforma realizzata è decisamente fuori standard e, a differenza delle piattaforme elearning tradizionali, ha i contenuti consultabili direttamente da chiunque.

I fondi sono stati impiegati per la realizzazione di un sito dedicato al progetto, ed alla fornitura di computer portatili e connessione ad Internet per studenti selezionati attraverso apposite graduatorie.

Al momento sono disponibili una cinquantina di corsi, liberamente consultabili da chiunque, equamente divisi tra Agraria, Ingegneria, Lettere e Filosofia, Medicina, Biotecnologie, Scienze e Sociologia. Le lezioni sono disponibili in MP3 e possono essere scaricate come podcast attraverso iTunes. Il tutto con una grafica ed una interfaccia utente che strizza l’occhio alla Apple…da vedere.

http://www.federica.unina.it/