Alla luce di una serie di esperienze di elearning, condotte nelle scuole piemontesi, il 14 gennaio prossimo si terrà un confronto-dibattito con esperti, per riflettere sulle potenzialità e limiti nell’uso di piattaforme collaborative. L’obiettivo dell’incontro è quello di riflettere sulle potenzialità e limiti delle attività formative a distanza, con particolare riferimento alla Matematica e al recupero dei debiti in questa disciplina, per il triennio delle secondarie superiori.

E’ prevista l’interconnesione delle tre sedi – ITI Avogadro – Torino; ITI Fauser – Novera; ITI Vallauri – Fossano. Ognuna delle tresedi può partecipare, portando i suoi contributi alla discussione.

Per chi non fosse presente nelle sedi della videoconferenza sara’ possibile seguire l’evento via web e sottoporre eventuali domande tramite il forum presente sul sito di riferimento del progetto HelpM@t raggiunbile all’indirizzo http://share.dschola.it/helpmat

Successivamente sara’ inoltre resa disponibile la registrazione dell’evento sulla community Dschola TV all’indirizzo http://www.dschola.it. La videoconferenza e’ possibile grazie al contributo dei Centri SAS della rete DSchola e al supporto tecnologico fornito dal CSP – Innovazione nelle ICT.”

Programma:

Coordinatore: Di Domenico USR Piemonte
ore 15.00 Introduzione A.Militerno Dirigente Tecnico USR Piemonte
ore 15,15 Elearning a scuola B. Bruschi Dipartimento di Scienze della Formazione Università di Torino
ore 15,35 Elearning e Matematica P.Ferrari Dipartimento di Scienze e Tecnologie Avanzate Università Piemonte Nord
ore 16.00 inizio dibattito
ore 16,45 Proposta attività nell’ambito del progetto nazionale “Scuole Aperte” A. Lupo Dirigente Scolastico ITIS A. Avogadro di Torino
ore 17.00 Conclusione