In questi giorni sentiamo da piu’ parti levarsi voci allarmate sull’impatto dei nuovi media sui giovani: telefonini e videogiochi sono i primi ad essere incriminati. “I ragazzi non hanno strumenti per farsi sentire, così usano i telefonini, riprendono quello che fanno e lo mettono su You Tube pensando, così, che qualcuno ascolti, di essere qualcuno” (cit. laRepubblica) e Dschola vuole favorire il processo per cui i ragazzi e le scuole si esprimono mentre danno il meglio di se…

Dschola vuole dare voce a chi non fa notizia, iniziando con una una selezione di video scelti dalla redazione per il loro valore educativo o anche solo di intrattenimento. Siamo interessanti ad ospitare segnalazioni, contributi, commenti, tag e soprattutto video, per riempire la rete di contributi utili, positivi, sinceri, divertenti, costruttivi A questa prima iniziativa di raccolta di video prodotti a scuola o che si occupano discuola a vario titolo, contiamo di farne seguire&altre come corsi di formazione e concorsi.. “non cambiate canale”! www.dschola.it

Segnalateci ed inviateci i vostri contributi a info@dschola.it