L’Osservatorio Scrittura Mutante della Città di Settimo Torinese, in collaborazione con la Regione Piemonte – Settore Biblioteche, Ars Media e Top Talent Award, bandisce, anche quest’anno, il concorso Scrittura Mutante, giunto alla terza edizione.

Dal 2000, infatti, la Biblioteca promuove, con il progetto Multimedialità e lettura e con l’Osservatorio Scrittura Mutante, una linea di ricerca che ha l’obiettivo di approfondire i principali aspetti connessi alle trasformazioni indotte dai nuovi strumenti di comunicazione sulle attività espressive e cognitive, quali la lettura, la scrittura e la composizione audiovisiva.

Con l’espressione “scrittura mutante” si fa riferimento ad una molteplicità di strumenti, di forme narrative, di possibilità espressive che propongono un uso innovativo delle tecniche di scrittura, sfruttando nel miglior modo possibile le potenzialità offerte dalla multimedialità. Opere on line in cui vengono usate modalità di scrittura e di lettura che interpretino l’interattività dei nuovi media come, ad esempio, le animazioni d’impronta narrativa realizzate con Macromedia Flash o le diverse pratiche poetiche multimediali (new media poetry) o ancora le esperienze di scrittura collaborativa in rete o i videogiochi di narrazione online.

La principale novità dell’edizione di quest’anno è la creazione di una sezione speciale dedicata ai weblog e ai wiki letterari, in cui verranno premiati l’originalità dell’utilizzo narrativo e/o poetico di queste piattaforme di comunicazione.


Verranno assegnati 2500 €, per il primo premio, 1500 €, per il secondo ed è previsto un premio di 1500 € , per la sezione speciale weblog. E’ inoltre previsto un riconoscimento targato Top Talent Award, il più importante premio europeo della produzione digitale che da anni si svolge a Vienna.


La premiazione avverrà all’interno della Fiera Internazionale del Libro di Torino (Lingotto Fiere, 5/9 maggio 2005), che sarà anche l’occasione per confrontarsi sulla mutazioni delle modalità espressive e narrative, con alcuni tra i maggiori esperti della cultura digitale che compongono la giuria di questo concorso:


Alberto Abruzzese, preside della Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università La Sapienza di Roma;
Arianna Dagnino, giornalista ed esperta di nuovi media;
Riccardo Ferrari, direttore della Biblioteca Civica e Multimediale di Settimo Torinese;
Giulio Lughi, docente di Editoria multimediale al MultiDAMS – Università di Torino;
Eugenio Pintore, Settore Biblioteche-Regione Piemonte;
Carlos Scolari, Direttore del Dipartimento Comunicazione digitale, Facoltà di Comunicazione ed impresa- Università di Vic, Cataluny;
Carlo Infante, docente di Performing Media all’Accademia di Belle Arti di Macerata, all’Università di Lecce e allo IED di Torino.

Il bando e le modalità di adesione al concorso sono pubblicati sul sito www.trovarsinrete.org, dove è anche attivo un forum dedicato al concorso. La scadenza per la partecipazione è fissata per il 22 aprile 2005.


Per informazioni:

TEL: 0118028331
FAX: 0118028373

E-MAIL:concorsoscrittura@trovarsinrete.org


Bando e scheda di adesione