Nicholas Negroponte, guru del digitale e fondatore del MIT’s Media Labs afferma che sta lavorando ad un PC portatile che costerà meno di $100 dollari (77 euro). Con Linux come sistema operativo.

Negroponte ha annunciato il suo progetto a Go Digital, programma televisivo settimanale della BBC dedicato a questi temi, e spera che questo particolare portatile diventi uno strumento di educazione nelle aree in via sviluppo. Il laptop in questione potrebbe essere usato dai bambini come un libro di testo e si baserebbe sul sistema operativo Linux. L’idea è basata su una sperimentazione no profit avvenuta nello stato americano del Maine, dove ai bambini sono stati distribuiti i portatili per lavorare in classe e per fare i compiti a casa.


Negroponte ha adattato questo progetto al suo lavoro in Cambogia dove ha fondato due scuole con sua moglie e ha distribuito ai bambini i computer portatili. Contrariamente al progetto americano, dove gli insegnanti coinvolti nella sperimentazione si lamentavano dei frequenti guasti ai portatili, Negroponte racconta che su 25 portatili distribuiti ai bambini in tre anni soltanto uno ha riportato dei guasti; i bambini trattano i laptop assegnati loro con cura e li usano non soltanto come libri di testo ma anche come Tv, telefono e strumento di gioco. Intanto Negroponte fa sapere che sta discutendo il progetto Ministro dell’educazione cinese.


Leggi tutto l’articolo, pubblicato su BBC News, lunedì 7 febbraio 2005